Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 02/2019

La Giunta Regionale della Campania, presieduta dal Governatore Vincenzo De Luca, nella seduta del 17 aprile scorso, ha deliberato la costituzione di una “cabina di regia” per le libere professioni affidandola agli Assessori Marciano (Formazione) e Marchiello (Attività Produttive). La deliberazione preceduta da una pre-riunione degli Ordini, voluta direttamente dal Governatore De luca, alla quale ha partecipato il tesoriere Umberto Dragonetti.

 

La Regione Campania si occupa, formalmente, delle libere professioni.
Il 15 aprile scorso, alle ore 14:30, c’è stata una riunione presso gli Uffici della Regione, in Santa Lucia, dove è stato esposto un programma sia di coinvolgimento degli Ordini Professionali, a livello consultivo, nelle attività di programmazione, di impulso e di orientamento delle libere professioni che nei rapporti con i cittadini.
Noi ne eravamo a conoscenza in quanto di tale problematica dei rapporti tra ordini professionali in genere e Regione Campania se n’era parlato più volte con l’Assessore al Lavoro, Sonia Palmeri, ritenendo corretto il coinvolgimento di tutti gli ordini professionali giacchè la “Consulta De Tilla” non rappresenta il C.U.P. e tantomeno l’universo delle professioni non facendone parte numerosi ordini tra cui quello dei Consulenti del Lavoro, Medici,  Avvocati, Notai, Geometri, Periti Industriali e tanti altri ancora.
Solo per completezza informativa vi rendiamo noto che il ns. Ordine aveva chiesto, per aderire alla Consulta De Tilla, che vi fosse scritto semplicemente nell’atto costitutivo l’affiliazione della Consulta al C.U.P. (Comitato Unitario Ordini e Collegi Professionali) con sede in Roma e presieduto pro-tempore da Marina Calderone al quale il nostro CNO aderisce da sempre.  Il tutto per iscritto, senza risposta, e, in ogni caso, previa concertazione con il CNO.
Ecco perché, quasi in prosecuzione del lavoro svolto in seno al CUP Napoli (allora non ancora Consulta De Tilla), alla pre-riunione del 15 aprile scorso presso la Regione Campania, il CPO di Napoli ha delegato ancora il Tesoriere Umberto Dragonetti.
Il 17 aprile scorso, nel corso della seduta di Giunta Regionale presieduta dal Governatore Vincenzo de Luca, è stata formalmente costituita una “cabina di regia” delle libere professioni a seguito, quindi, della pre-riunione di qualche giorno prima.
Dunque, ciascun ordine professionale è presente “uti singuli” ed è giusto che sia così.

Questa “cabina di regia” è stata affidata agli Assessori Marciano (Formazione) e Marchiello (Attività Produttive).
Un’occasione per qualificare le libere professioni nell’esercizio delle loro competenze e nei rapporti con i cittadini e le cittadine.
Il tavolo operativo avrà un importante compito consultivo nella formulazione di proposte collegate alla programmazione regionale, di interventi di formazione orientamento ed aggiornamento dei liberi professionisti, nonché nella promozione di iniziative volte a qualificare le libere professioni nell’esercizio delle loro competenze e nei rapporti con i cittadini e le cittadine.
Questa cabina di regia, si legge nel comunicato stampa emanato il 17 aprile scorso, al termine della riunione di Giunta Regionale della Campania, nasce dall’esigenza di costituire un tavolo per un confronto concreto e costante utile a portare avanti le istanze relative alle professioni della Regione Campania, non solo per la crescita dei professionisti ma anche per rafforzare il sistema produttivo del nostro territorio, che deve fare del capitale umano un elemento competitivo a livello internazionale.
Questa cabina di regia nasce allora sotto buoni auspici. Anche noi liberi professionisti, così come abbiamo fatto nel 2017 ed a seguire successivamente, riteniamo essenziale un corrispettivo professionale adeguato alla quantità e qualità del lavoro prestato.
E, del pari, come “imprenditori della mente”, dobbiamo essere destinatari di politiche attive regionali utili sia per la promozione del praticantato professionale che per l’acquisizione di beni strumentali considerato che la tecnologia è in continua evoluzione o l’assunzione di dipendenti.
Chi più di un Consulente del Lavoro può far parte, allora ed uti singuli, del tavolo operativo oggetto della “cabina di regia”?
Proprio noi che poniamo tanta fiducia nel ruolo delle politiche attive “mirate” all’ottenimento di un risultato siamo in grado di poter disquisire con la “politica” in una materia che ci è molto familiare.
Lo faremo con professionalità: è la nostra materia quotidiana!!!

Buon lavoro

Ad maiora

IL PRESIDENTE
EDMONDO DURACCIO

 

(*) Rubrica contenente informazioni riservate ai soli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Riproduzione, anche parziale, vietata.
Redazione a cura della Commissione Comunicazione Istituzionale del CPO di Napoli.

ED/FC

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 02/2020

La Regione Campania mette a disposizione delle Piccole e Medie Imprese del Commercio, anche ambulante, e dell’Artigianato 25 milioni di euro per interventi di innovazione, sistemazione ed adeguamenti igienico – sanitari con contributi a fondo perduto e agevolazioni in conto impianti. Altri 5 milioni di euro sono riservati ai Comuni per interventi di riqualificazione delle […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 01/2020

Ancora una misura, non di poco conto, di Politica Attiva del Lavoro della Regione Campania grazie all’impegno dell’Assessore Sonia Palmeri. Stanziati € 4,800 mln per provvedimenti di accesso al lavoro in favore dei soggetti diversamente abili o altra tipologia di soggetti svantaggiati prevista dalla legge 68/99. Pubblicato in BURC Campania n. 2 del 7 gennaio […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 09/2019

La Regione Campania sottoscrive la convenzione con ANPAL per la contrattualizzazione dei 471 navigator destinati ai CPI della Campania per l’attuazione della seconda fase del “Reddito di Cittadinanza” vale a dire l’accompagnamento al lavoro. De Luca ha, comunque, posto condizioni e preannuncia il concorso per l’assunzione di 650 persone da destinare al potenziamento dei CPI […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 08/2019

Ancora un provvedimento di welfare della Regione Campania. Provvidenze per i figli di lavoratori, anche non assicurati, morti sul lavoro per supportarli nei loro corsi di studi. L’importante provvedimento contenuto nel BURC N.54 del 16 settembre 2019.   La Regione Campania, e per essa la dinamica Assessora al Lavoro, Dottoressa Sonia Palmeri, non finisce mai […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 07/2019

La regione Campania non sottoscrive la Convenzione con ANPAL per fruire, ai fini del Reddito di Cittadinanza, delle prestazioni autonome del c.d. navigator a sostegno sia dei disoccupati che della struttura del CPI. Ed è iniziata, sotto la sede della Regione, la protesta dei 470 collaboratori autonomi destinati alla Campania reclutati da ANPAL con lo […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 06/2019

La regione Campania si dimostra tra le migliori d’Italia nelle Politiche Attive del Lavoro. Sempre più apprezzata l’Assessore al Lavoro, Sonia Palmeri, preparata sul piano imprenditoriale e sociale nonché profonda conoscitrice della realtà lavorativa della Campania. Pubblicato in BURC N. 40 del 15 luglio 2019 il Bando Pubblico riservato a concedere un contributo a fondo […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 05/2019

È iniziata la seconda fase del Reddito di Cittadinanza, teso alla sottoscrizione ed attuazione del “patto per il lavoro”, con l’ausilio dei “navigator”. Ci sono tuttavia incertezze. La Campania e la Basilicata non si sono presentate il 17 luglio scorso al MI.SE. per sottoscrivere la Convenzione con ANPAL. Assente anche la Lombardia. Per la convocazione […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 04/2019

Si è insediata il 6 giugno u.s. la “Cabina di Regia delle Professioni” presso la Regione Campania. Entro il 15 luglio tutti gli Ordini Professionali facenti parte della “Cabina di Regia” dovranno notificare il loro rappresentante provinciale ed uno che li rappresenti a livello regionale. La richiesta de qua nella Nota Prot. 2019.0402536. del 25 […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 03/2019

Pubblicata in BURC N. 28 del 27 maggio 2019 la Delibera di Giunta Regionale della Campania assunta il 17 aprile 2019 avente ad oggetto la costituzione di una “Cabina di Regia” per le libere professioni di cui vi avevamo già dato informativa nel N. 02/2019 della presente Rubrica. Il testo completo della Delibera.   Nel […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 01/2019

Ancora un successo per la Consulta dei Presidenti dei CPO della Campania ed ulteriore segnale di vicinanza dell’Assessore al Lavoro della ns. Regione, Dott.ssa Sonia Palmeri. A completamento, integrazione e specificazione della Legge Regionale n. 59 del 29/12/2018, in BURC n.100 pari data, sull’equo compenso, è intervenuta la Delibera della Giunta Regionale n. 155 del […]

Leggi di più

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF