Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
N. 13/2017 del 12/09/2017 – PROSSIMI ADEMPIMENTI ENTRO IL 18 SETTEMBRE 2017 NEI CONFRONTI DELL’ENPACL – COMUNICAZIONE VOLUME DI AFFARI E REDDITO 2016 – VERSAMENTO CONTRIBUZIONE

ANCHE QUEST’ANNO, ENTRO IL MESE DI SETTEMBRE E PRECISAMENTE ENTRO IL  P.V. 18 SETTEMBRE (SCADENZA ORIGINARIA 16 SETTEMBRE), E’ OBBLIGATORIO COMUNICARE  TELEMATICAMENTE L’IMPORTO DEL VOLUME DI AFFARI AI FINI I.V.A. SUL QUALE E’ STATO CALCOLATO IL CONTRIBUTO  INTEGRATIVO  DEL  2016  (4%)  A  CARICO  DEL  CLIENTE  E  DEL  REDDITO PROFESSIONALE 2016 SUL QUALE CALCOLARE IL CONTRIBUTO SOGGETTIVO DEL 12% PER L’ANNO 2017 ED EFFETTUARE IL CONGUAGLIO CON  QUANTO  EVENTUALMENTE GIA’ ANTICIPATO, OLTRE A VERSARE CONTESTUALMENTE ANCHE IL CONTRIBUTO DI MATERNITA’ 2016 (€ 75,00). SI PUO’ ESERCITARE L’OPZIONE DI AVVALERSI DEL PAGAMENTO RATEALE. LA COMUNICAZIONE PUO’ AVVENIRE ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO L’AREA RISERVATA ENPACL DI CIASCUN ISCRITTO CON RELATIVA GENERAZIONE DEL M.AV. ALTERNATIVAMENTE AL CONSUETO MODELLO F24.

Come ogni anno, è nostra cura segnalarvi la prossima scadenza CONTRIBUTIVA E DOCUMENTALE di lunedì 18 Settembre 2017, in quanto il nostro ruolo di delegati  ENPACL ci impone l’obbligo di ricordare  a  tutti  i  Colleghi  gli adempimenti  obbligatori e non, nei  confronti  del nostro Ente di Previdenza.

Atteso che, nei riguardi dell’ENPACL, siamo debitori, in quanto iscritti all’Albo professionale, di:

  1. Un contributo “soggettivo” 2017 pari al 12% del reddito professionale conseguito nell’anno precedente (id: 2016) con un minimale contributivo di €  2.066,52 equivalente a tale percentuale su di un reddito di € 17.221,00;
  2. Un contributo “integrativo” 2017 pari al 4% del volume di affari ai fini I.V.A., a carico del cliente, con contributo minimo da versare pari ad € 300,60;
  3. Un contributo di “maternitàil cui importo viene stabilito sulla scorta delle risultanze del bilancio consuntivo dell’anno precedente. Per l’anno 2017 tale importo è pari a euro 75,00.

Il versamento dei contributi de quo è fondamentale per l’iscritto in quanto, come previsto dal ns. regolamento previdenziale, ed esattamente come succede nella gestione artigiani e commercianti dell’INPS, non esiste il “principio dell’automaticità della prestazione”, ragion per cui se il versamento della contribuzione dovesse essere disatteso, il professionista, pur avendone maturato il diritto, non potrà, in alcun modo, ricevere nessun tipo di prestazione previdenziale.

Fino al mese di agosto, nello specifico il 17 Aprile  2017  e  16  Giugno  2017,  abbiamo versato un importo pari ad ¼ del contributo “minimale” pari ad € 516,63 a rata (id: 2066,52/4).

Pertanto, il prossimo 18 Settembre (la scadenza naturale del 16/9 cade di sabato) abbiamo due importanti scadenze distinte fra loro:

  1. La Comunicazione, esclusivamente telematica, all’Enpacl del volume di affari ai fini I.V.A. 2016 sul quale è stato versato dal cliente il contributo “integrativo” del 4% e comunicazione del reddito professionale anno 2016 sul quale calcolare la contribuzione dovuta per l’anno 2017 pari alla percentuale del  12%  sullo stesso.  Ricordiamo che  l’adempimento  va,  sempre,  effettuato  anche  se volume di affari e reddito 2016 dovessero essere pari a zero;
  2. Il Versamento della terza rata (id: 516,63) del contributo ”soggettivo” minimale, del contributo per maternità (id: per tutti gli iscritti è al 18 Settembre in unica soluzione) e del contributo “integrativo” minimale (id: € 300,60). Per i colleghi con un reddito superiore a quello minimale (id: 17.221,00), ormai conosciuto al 18 Settembre 2017, c’è da effettuare il conguaglio con gli importi dei contributi anticipati nelle rate di Aprile e Giugno (id: € 516,63 x2) oltre agli eventuali versamenti spontanei in acconto e pagarlo in unica soluzione ovvero ratealmente, da 2 a 4 rate di cui la prima sempre il 18 Settembre. Stesso dicasi per il contributo “integrativo”, comprensivo della quota minimale di € 300,60, da versarsi in unica soluzione oppure ratealmente, da 2 a 4 rate, di cui la prima sempre entro il 18 settembre, e per il contributo di maternità che va però versato sempre in unica soluzione entro il 18 Settembre.

Ricordiamo che per gli infra 35enni (per l'anno di iscrizione e per i quattro anni solari successivi) e per i pensionati di vecchiaia gli importi dei contributi sono ridotti  esattamente alla metà.

Per quanto riguarda le modalità di dichiarazione e di pagamento, l'Ente mette a disposizione una procedura automatizzata, presente all'interno degli ormai rodati Servizi Enpacl on line, recentemente in una nuova veste grafica. Il software  consente la compilazione guidata della comunicazione obbligatoria. Successivamente all‘invio, si potrà scegliere, per i colleghi con un reddito superiore  al  minimale se  pagare  il  contributo  soggettivo  e  quello  integrativo  in  unica soluzione ovvero a rate (da due a quattro) con scadenza ultima alla data di lunedì 18 dicembre 2017.

Una volta confermati definitivamente gli importi inseriti, occorre generare i relativi  M.Av. per procedere al pagamento.

Ricordiamo, ancora una volta, che l'Ente non invia M.Av. cartacei.

In alternativa è possibile avvalersi del modello F24 ordinario. In tal caso, la funzione fornisce i dati necessari alla compilazione, in particolare, occorre indicare nelle apposite caselle:

  • il Codice Ente dell’ENPACL 0006;
  • la causale del contributo E064 (ENPACL – causale generica), utilizzata per il pagamento contestuale della contribuzione soggettiva e integrativa;
  • l’importo esatto del versamento indicato (senza arrotondamenti);
  • il periodo preciso di riferimento (es. rata di settembre 09/2017 – 09/2017).

I possessori della Enpacl Card, possono effettuare il pagamento anche online del Modello F24.

Se invece si opta per il pagamento del M.Av.  è possibile utilizzare:

  1. la Enpacl Card, senza alcuna commissione. La Enpacl Card può anche essere utilizzata per pagamenti frazionati;
  2. le Carte di credito dei circuiti Visa/Mastercard o American Express, con commissioni a carico;
  3. il servizio bancario telematico home banking del proprio istituto di credito, digitando nell'apposito campo il numero del M.Av. da pagare;
  4. la stampa del M.Av.  per il pagamento direttamente allo sportello bancario o postale entro le scadenze prefissate.

Il mancato rispetto della scadenza del 18 settembre 2017 comporta l'applicazione delle sanzioni previste dagli articoli 48 e 49 del Regolamento di Previdenza vale a dire:

  • pagamento   del contributo   soggettivo   e   del   contributo integrativo oltre  il 18 settembre, ma  entro  90  giorni:  sanzione pari  al  tasso  ufficiale  di  riferimento  aumentato  di  due  punti percentuali;
  • pagamento   del contributo   soggettivo   e   del   contributo integrativo oltre  il 18  settembre,  ma  oltre  i  90  giorni:  sanzione pari  al  tasso  ufficiale  di  riferimento  aumentato  di  cinque  punti percentuali;
  • omissione, ritardo o infedeltà della comunicazione obbligatoria, anche con volume di affari e/o reddito pari a zero, prevista per il 16 settembre 2016:  sanzione pari ad  €  200,00,  ridotta  ad  € 40,00  se  inviata  oltre  il  16  settembre  ma  entro  i  successivi  90 giorni.

Per ogni e qualsiasi ulteriore informazione, ciascun iscritto può contattare il Team 4 (per la Campania) al seguente numero di telefono: 0651054718.

Saluti

I delegati ENPACL della Provincia di NAPOLI

Duraccio Edmondo – Cappiello Giuseppe – Esposito Giosuè – Triunfo Fabio – Umbaldo Massimiliano

N. 11/2018 del 14/06/2018 – IN SCADENZA LUNEDI’ 18 GIUGNO 2018 LA IIª RATA DEL CONTRIBUTO SOGGETTIVO. L’ENPACL NON INVIA I MAV E/O MODELLI F/24 I QUALI DEVONO ESSERE GENERATI NELL’AREA RISERVATA DEI SERVIZI ENPACL ON LINE

Ricordiamo che è imminente la scadenza della 2ª rata della contribuzione soggettiva ENPACL di euro 522,25, fissata per lunedì 18/06 p.v. by F24 e/o M.A.V., ed è bene tenere a mente tutte quelle disposizioni che ci riguardano personalmente considerato che, per seguire gli innumerevoli adempimenti dei clienti di studio, può capitare di dimenticarsene. Rientra nei […]

Leggi di più

N. 10/2018 del 24/05/2018 – SI E’ TENUTA IL GIORNO 9 MAGGIO 2018 ALLE ORE 15.00, PRESSO LA SEDE DELL’ENPACL IN VIALE DEL CARAVAGGIO,78, ROMA, LA RIUNIONE DELLA COMMISSIONE PREVIDENZA PER LA DISCUSSIONE RELATIVA ALLA RICONGIUNZIONE DEI PERIODI ASSICURATIVI E MODALITA’ DI PAGAMENTO DELL’ONERE NEI CASI DI PENSIONAMENTO

Il Collega Massimiliano Umbaldo, componente dell’Assemblea dei Delegati del ns. Ente di Previdenza e dell’apposita “Commissione Previdenza” in seno alla stessa, ha partecipato il 9 Maggio scorso, con inizio alle ore 15:00, alla riunione della Commissione predetta inviandoci un report informativo che rimettiamo alla vostra lettura e riflessione attesa l’importanza degli argomenti trattati. Anche qui, […]

Leggi di più

N. 9/2018 del 17/05/2018 – ASSEMBLEA DEI DELEGATI DEL 27 APRILE 2018. APPROVATO IL BILANCIO CONSUNTIVO ENPACL PER L’ANNO 2017. LE ALTRE DECISIONI. NUOVI AGGIORNAMENTI SUL PROGETTO FONDAZIONE UNIVERSO LAVORO

Il giorno venerdì 27 aprile 2018, preceduta dalla rituale PEC di convocazione ricevuta ed ampiamente pubblicizzata attraverso la nostra Rubrica ENPACLInforma, presso la sala convegni HI-tech AUDITORIUM dei “Consulenti del Lavoro”, in Roma, Viale Del Caravaggio, 78, si è tenuta, per i delegati dell’Ente, la consueta l’Assemblea dei Delegati, per discutere e deliberare sull’ordine del […]

Leggi di più

N. 8/2018 del 03/05/2018 – RINNOVATA LA CONVENZIONE TRA ENPACL ED EMAPI PER L’ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA IN FAVORE DEGLI ASSOCIATI. IL COSTO E’ A CARICO DELL’ENTE. CONFERMATE ANCHE LE ALTRE DUE GARANZIE CHE AMPLIANO LA COPERTURA DI BASE VALE A DIRE IL PACCHETTO MATERNITA’ E L’INDENNITA’ PER GRAVE INVALIDITA’ PERMANENTE DA INFORTUNIO. E’ POSSIBILE, PREVIO PAGAMENTO, ESTENDERE LA COPERTURA ASSISTENZIALE AI FAMILIARI. IL TERMINE PER ADERIRE È FISSATO AL 15 LUGLIO

Non solo “pensioni” da parte dell’Enpacl. Oltre ad un cospicuo pacchetto di “servizi” in favore della professione e degli associati, costituenti il c.d. welfare professionale, il ns. Ente di Previdenza assicura agli “associati” (id: l’ente ha la forma giuridica dell’ASSOCIAZIONE) l’assistenza sanitaria integrativa con costi a proprio carico. Il 16 Aprile scorso è stata rinnovata, […]

Leggi di più

N. 7/2018 dell’11/04/2018 – LUNEDI’ 16 APRILE 2018 SCADE LA 1ª RATA DEL CONTRIBUTO SOGGETTIVO. INVARIATE LE MODALITA’DI VERSAMENTO E LE RIDUZIONI CONTRIBUTIVE DEL 50% PER I NEO ISCRITTI INFRA TRENTACINQUENNI E PER I PENSIONATI

Come di consueto, in vista della 1ª scadenza contributiva ENPACL per l’anno 2018, fissata per lunedì 16/04 p.v. by F24 e/o M.A.V., siamo a ricordarvi le disposizioni inerenti che riguardano la nostra sfera personale, che molto spesso dimentichiamo, per seguire gli svariati adempimenti dei clienti di studio. Riteniamo, senza ombra di dubbio, che questo rientri […]

Leggi di più

N. 5/2018 del 20/03/2018 – L’ENPACL SEMPRE A FIANCO DEI PROPRI GIOVANI ISCRITTI CON UN’ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE GRATUITA PER TRE ANNI

L’ENPACL SEMPRE A FIANCO DEI PROPRI GIOVANI ISCRITTI CON UN’ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE GRATUITA PER TRE ANNI.   Il nostro Ente di Previdenza, nell’ambito delle annuali attività di sostegno ai propri nuovi iscritti, che rappresentano il capitale umano indispensabile e l’investimento principe per il futuro di tutta la Categoria dei Consulenti del Lavoro, ha recentemente deliberato […]

Leggi di più

N. 4/2018 del 16/02/2018 – CONVOCATA PER IL GIORNO 20 FEBBRAIO 2018, LA COMMISSIONE DEI RAPPRESENTANTI REGIONALI DELL’ENPACL CON TEMATICHE ALL’OD.G. DI GRANDE INTERESSE TRA CUI IL FUNZIONAMENTO DELLA STESSA COMMISSIONE E ULTERIORI AGGIORNAMENTI SULLA NOTA VICENDA TELECONSUL

Con la rituale PEC a firma del Presidente Alessandro Visparelli, è stata convocata per il prossimo 20 febbraio 2018, ore 10.30, la Commissione dei Rappresentanti Regionali dell’Enpacl presso l’Auditorium dei Consulenti del Lavoro, in Viale del Caravaggio, 78, Roma. E’ bene sempre precisare, repetita iuvant, che tale Organismo ha sostituito la vecchia Commissione Riforma ed […]

Leggi di più

N. 3/2018 del 08/02/2018 – IL GIORNO 23 NOVEMBRE 2017, SI E’ TENUTA L’ASSEMBLEA DEI DELEGATI ENPACL CON BEN QUATTORDICI PUNTI ALL’ORDINE DEL GIORNO. APPROVATE SOSTANZIALI MODIFICHE ED INTEGRAZIONI ALLO STATUTO DELL’ENTE, IL BILANCIO DI PREVISIONE 2018, OLTRE AL BILANCIO SOCIALE 2016. IL NODO DELLA PARTECIPAZIONE IN TELECONSUL.

Con la rituale PEC di convocazione ricevuta ed ampiamente pubblicizzata attraverso la nostra Rubrica Enpaclinforma, il giorno mercoledì 22 novembre 2017 c’è stata, per i delegati dell’Ente, la formale inaugurazione del nuovo AUDITORIUM “Consulenti del Lavoro”, una sala convegni hi-tech con  tecnologia audio/video all’avanguardia, presso la sede dell’ENPACL sita in Roma, Viale Del Caravaggio, 78, […]

Leggi di più

N. 2/2018 del 18/01/2018 – ERA CONVOCATA OGGI, 18 GENNAIO 2018 CON INIZIO DEI LAVORI ALLE ORE 10:30, L’ASSEMBLEA DEI RAPPRESENTANTI REGIONALI PRESSO LA SEDE DELL’ENPACL IN VIALE DEL CARAVAGGIO,78, ROMA. ALL’ORDINE DEL GIORNO ARGOMENTI E TEMATICHE IMPORTANTI CHE CI ERANO STATI COMUNICATI DAL COLLEGA EDMONDO DURACCIO CHE RAPPRESENTA TUTTI I DELEGATI ENPACL DELLA REGIONE CAMPANIA. LA RIUNIONE E’ STATA POI ANNULLATA PER INTERVENUTA MALATTIA INFLUENZALE DEL PRESIDENTE VISPARELLI E DEL DIRETTORE GENERALE.

Nel corso dell’Assemblea dei Delegati del 23 Novembre scorso è stato fatto riferimento, definitivamente, al ruolo dell’Assemblea dei Rappresentanti Regionali ed alla sostituzione, attraverso tale Organismo, della disciolta Commissione Riforma dal momento che ha esaurito il proprio ruolo fondamentale di predisporre, in sede referente, la nuova disciplina dell’ENPACL attraverso la modifica di Statuto e Regolamento. […]

Leggi di più

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF