Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
N. 13/2019 DEL 11/06/2019 – IL PROSSIMO LUNEDI’ 17 GIUGNO 2019 SCADE LA IIª RATA DEL CONTRIBUTO SOGGETTIVO. NON VERRANNO INVIATI I MAV E/O MODELLI F/24 CHE DEVONO ESSERE GENERATI NELL’AREA RISERVATA DEI SERVIZI ENPACL ON LINE. UTILE VADEMECUM SU SCADENZE E SISTEMA PREVIDENZIALE ENPACL.

È ormai prossima la scadenza di lunedì 17 giugno 2019 della 2ª rata della contribuzione soggettiva ENPACL di euro 528,00, da versare a mezzo mod. F24 o M.A.V. ed è sempre bene ricordare tutte quelle disposizioni che ci riguardano personalmente considerato che, per seguire i sempre più numerosi adempimenti dei clienti di studio, può capitare di non ricordarsene.

Da qui l’utile “vademecum” alla vostra attenzione.

Anche questo, rientra nei compiti di delegati provinciali dell’Ente che ci siamo assunti nel momento in cui ci hanno candidato.

Inoltre, ricordiamo sempre che, la nostra è una previdenza privata, voluta e gestita dalla Categoria dei Consulenti del Lavoro. Con i versamenti effettuati, paghiamo le varie prestazioni, per cui il principio della “automaticità della prestazione” (id: se anche non sono stati versati i contributi, al lavoratore spetta egualmente la prestazione) per noi non vale, come pure che il dies a quo (id: la decorrenza della prescrizione della contribuzione ENPACL) non decorre dalla scadenza in cui doveva essere versata la contribuzione, ma dal momento in cui si inviano le Dichiarazioni Obbligatorie.

Tutti i Consulenti del Lavoro e pensionati iscritti all’Ente e negli Albi dei CPO sono tenuti obbligatoriamente al pagamento, a scadenze diverse ed alla luce della Riforma Previdenziale ENPACL, del:

  1. contributo soggettivo;
  2. contributo integrativo pari al 4% sul volume di affari professionale con rivalsa sul cliente;
  3. contributo di maternità.

La ormai nota Riforma Enpacl (entrata in vigore dall’01/01/2013), introducendo il metodo contributivo, ha stabilito che la contribuzione soggettiva si applica nella misura del 12% sul reddito dell’anno precedente con un minimale che, in ogni caso, dovrà essere sempre versato.

Il “minimale” de quo della contribuzione soggettiva per l’anno 2019, è pari ad € 2.112,00 (del quale occorrerà versare la seconda rata di €. 528,00 – pari a ¼ del minimo – entro il 17/06/2019) corrispondente ad un reddito di € 17.600,00; il contributo di maternità che, presumibilmente, sarà di € 67,00 (importo versato nel 2018), si verserà, in unica soluzione, con la scadenza del 16 settembre 2019.

Il ritardo nel versamento della rata della contribuzione soggettiva, in presenza di dichiarazione, comporta l'applicazione delle sanzioni previste dall'articolo 48 del Regolamento di previdenza e assistenza, così come illustrato in tabella:

art. 48 

=< 90 gg

TUR

+ 2 punti

importo min.
5 €

TUR:  zero

> 90 gg

TUR

+ 5 punti

importo min. 
10 €

La sanzione non potrà, in alcun caso, essere superiore al 40% della quota capitale per ciascuna contribuzione.

Al raggiungimento del tetto massimo della sanzione prevista (40%), sul debito contributivo maturano interessi di mora di cui all'art. 30 del DPR 602/1973

Interessi di mora:
3,1%

Bisogna aggiungere la sanzione fissa (40/200 euro) per  eventuale tardività della dichiarazione.
Ex adverso, in assenza della dichiarazione obbligatoria, le sanzioni sono le seguenti:

art. 48 

sanzione del 30% calcolata in ragione d'anno

La sanzione non potrà, in alcun caso, essere superiore al 60% della quota capitale per ciascuna contribuzione.

Al raggiungimento del tetto massimo della sanzione prevista (60%), sul debito contributivo maturano interessi di mora di cui all'art. 30 del DPR 602/1973

Interessi di mora: 

3,1%

 

A tali importi deve aggiungersi la sanzione fissa (200 euro) per l’omissione della dichiarazione.

La rata in scadenza, proprio perché quantificata sul minimale, costituisce una contribuzione di acconto in attesa che si determini, alle scadenze fissate dalla legislazione tributaria, il reddito dell’anno precedente sul quale calcolare il 12% versando l’eccedenza riferita al minimale anticipato.

Pertanto, riportiamo un utile riepilogo delle causali e delle scadenze contributive nella seguente tabella:

Anno 2019

Contribuzione Soggettiva

Contribuzione Integrativa

Dichiarazione Obbligatoria

Contribuzione Spontanea in Acconto

Maternità

Minimo

Eccedenza

Minimo

Eccedenza

Gennaio

 

 

 

 

 

SI

 

Febbraio

 

 

 

 

 

SI

 

Marzo

 

 

 

 

 

SI

 

16/04

25%

 

 

 

 

SI

 

Maggio

 

 

 

 

 

SI

 

17/06

25%

 

 

 

 

SI

 

Luglio

 

 

 

 

 

SI

 

Agosto

 

 

 

 

 

SI

 

16/09

25%

Saldo/Rata

100%

Saldo/Rata

2017

NO

100%

16/10

 

Rata

 

Rata

 

NO

 

18/11

25%

Rata

 

Rata

 

NO

 

16/12

 

Rata

 

Rata

 

NO

 

 

Per effettuare il versamento in scadenza:

  • accedi alla tua area riservata all'interno dei servizi "ENPACL on line";
  • seleziona la voce di menu “Contribuzione – Obbligatoria anno 2019”; 
  • scegli la modalità di pagamento.

Anche la seconda rata del contributo soggettivo può essere versata, come di consueto, by F24 ovvero attraverso il MAV ricordando che, in ogni caso, l’Ente, non invia modelli di pagamento e che gli stessi devono essere generati direttamente dal sistema.

Le modalità di effettuazione dei versamenti possono essere effettuate:

  1. Presso qualsiasi sportello bancario utilizzando il M.A.V. presente nella propria area riservata;
  2. Con modalità online tramite Enpacl Card senza alcuna spesa di commissione a carico dell’iscritto.  È possibile utilizzare la Enpacl Card anche per pagamenti rateali;
  3. Con modalità online tramite carte di Credito Visa/Mastercard o American Express con spese di commissioni a carico dell’interessato tenendo conto che non è più necessario digitare i dati di riferimento del M.A.V.;
  4. In alternativa, è possibile avvalersi del modello F/24 (la funzione fornisce i dati necessari per la compilazione del modello, che in ogni caso sono riassunti nella seguente tabella:

 

"Codice Ente" dell'ENPACL 0006;     

Causale del contributo E050 (ENPACL – contribuzione soggettiva);

Importo esatto della rata (senza arrotondamenti);

Periodo preciso di riferimento (per la rata di giugno 06/2019 – 06/2019)

 

Ed è, inoltre, possibile, per evitare la concentrazione dei pagamenti contributivi ENPACL nell’ultimo quadrimestre 2019, effettuare versamenti spontanei in acconto su quanto dovuto nel 2019 (in aggiunta alla contribuzione minima dovuta), utilizzando un’apposita procedura nell’area riservata di ciascun iscritto del sito dell’ENPACL.

Ricordiamo inoltre, che è sempre prevista l’opportunità concessa a coloro che vogliono adeguare le proprie aspettative pensionistiche con l’integrazione di versamenti spontanei.

All’indirizzo http://modulare.enpacl.it/ è possibile trovare tutte le informazioni del caso. La misura di tale contributo aggiuntivo è pari a €. 500,00 o multipli. 

Sulla home page del sito

, inoltre, si possono trovare tutte le informazioni in merito oltre che, in chiaro,  i testi dello Statuto e dei Regolamenti.

Per richiedere assistenza o ulteriori informazioni, è possibile contattare direttamente il Team di riferimento regionale al seguente recapito telefonico:

Team 4

Campania, Sardegna, Abruzzo, Liguria, Trentino Alto Adige, Marche, Basilicata e Molise

0651054718

Buon lavoro!!!!!

Saluti

I delegati ENPACL della Provincia di NAPOLI

Duraccio Edmondo – Francesco Capaccio – Stefania Damiani – Pietro Di Nono – Fabio Triunfo

 

 

N. 17/2019 DEL 05/09/2019 – ENTRO IL 30 SETTEMBRE PROSSIMO È OBBLIGATORIO COMUNICARE TELEMATICAMENTE L’IMPORTO DEL VOLUME DI AFFARI AI FINI I.V.A. 2018 SUL QUALE È STATO CALCOLATO IL CONTRIBUTO INTEGRATIVO (4%) A CARICO DEL CLIENTE E DEL REDDITO PROFESSIONALE 2018 SUL QUALE CALCOLARE IL CONTRIBUTO SOGGETTIVO DEL 12% PER L’ANNO 2019, OLTRE A VERSARE CONTESTUALMENTE LA CONTRIBUZIONE DOVUTA PER IL CORRENTE ANNO COMPRENSIVA DEL CONTRIBUTO DI MATERNITA’. PREVISTA ANCHE LA RATEAZIONE CON ULTIMA SCADENZA IL 16 DICEMBRE 2019

Terminate le agognate ed ormai brevissime vacanze, come sempre puntuali e fedeli al nostro ruolo di delegati ENPACL, siamo a ricordare a tutti i Colleghi gli adempimenti obbligatori, nei confronti del nostro Ente di Previdenza. Pertanto, vi rammentiamo la prossima importante data (ancorchè inconsueta in virtù di un differimento normativo ex D.L.30 aprile 2019 n.34, […]

Leggi di più

N. 16/2019 DEL 29/07/2019 – L’ENPACL SI ADEGUA ALLA PROROGA DEI VERSAMENTI FISCALI CONSENTENDO L’INVIO DELLA DICHIARAZIONE 2019 E I VERSAMENTI CONTRIBUTIVI ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2019.

Il Consiglio di Amministrazione del nostro Ente di Previdenza, nella riunione del 25 luglio scorso, ha stabilito che l’invio della DICHIARAZIONE OBBLIGATORIA del volume d’affari IVA e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, nonché il versamento dei contributi in scadenza il 16 settembre 2019, possono avvenire, senza applicazione di sanzioni e interessi, entro il  30 […]

Leggi di più

N. 14/2019 DEL 17/07/2019 – ENTRO IL PROSSIMO 31 LUGLIO 2019 SARA’ POSSIBILE PER TUTTI I COLLEGHI ESTENDERE LE GARANZIE DI BASE DEI PIANI DI ASSISTENZA SANITARIA OFFERTI DALL’ENPACL IN CONVENZIONE CON EMAPI SCEGLIENDO TRA LE VARIE OPPORTUNITA’ MESSE A DISPOSIZIONE DALL’ENTE DI MUTUA ASSISTENZA

Siete, ormai, a conoscenza, per averne dato in passato ampia informativa, che l'ENPACL, nell'ambito del ventaglio delle misure di welfare offerte attraverso convenzione con EMAPI (Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani), ha attivato a favore degli iscritti una copertura assistenziale per la tutela degli stessi nel malaugurato caso si dovessero trovare in condizioni di non […]

Leggi di più

N. 12/2019 DEL 21/05/2019 – DOPO LE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CDA ENPACL SVOLTESI IL 18 APRILE 2019 IN ROMA PRESSO L’AUDITORIUM DEI CONSULENTI DEL LAVORO DELL’ENTE, IL 16 MAGGIO SCORSO SI È RIUNITO IL NUOVO CONSESSO SU CONVOCAZIONE DEL PRESIDENTE USCENTE PER L’ATTRIBUZIONE DELLE CARICHE. PER IL QUADRIENNIO 2019/2023 È STATO CONFERMATO PRESIDENTE DEL CDA ENPACL ALESSANDRO VISPARELLI MENTRE PASQUALE MAZZUCA È IL VICE PRESIDENTE. AUGURI DI BUON LAVORO

Il 18 aprile scorso l’Assemblea dei Delegati ENPACL, presieduta, a norma del Regolamento per l’elezione degli Organi Collegiali, dal Delegato con maggiore anzianità di iscrizione all’Ente e con le funzioni di Segretario svolte dal Direttore Generale, ha provveduto ad eleggere, tra le due liste in competizione, i componenti del CdA per il quadriennio 2019/2023. Il […]

Leggi di più

N. 11/2019 DEL 20/05/2019 – IL 17 E 18 APRILE SCORSI IN ROMA PRESSO L’AUDITORIUM DEI CONSULENTI DEL LAVORO SI E’ RIUNITA L’ASSEMBLEA DEI DELEGATI PER L’APPROVAZIONE DEL BILANCIO CONSUNTIVO 2018. NUMEROSE LE TEMATICHE TRATTATE NEI DUE GIORNI DI ASSEMBLEA CONCLUSESI CON LE VOTAZIONI PER L’ELEZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PER IL QUADRIENNIO 2019-2023.

Con il n° 8 della nostra consueta rubrica "Enpacl informa", Vi avevamo preannunciato che con Nota Prot. N. 2019/0023197 del 14/03/2019, by PEC, il Presidente del CdA, Alessandro Visparelli, aveva provveduto alla convocazione dell’Assemblea dei Delegati Enpacl per i giorni 17 aprile, inizio dei lavori ore 15:00, e 18 aprile presso l’Auditorium dei Consulenti del […]

Leggi di più

N. 10/2019 DEL 30/04/2019 – ANCHE PER QUEST’ANNO L’ENPACL HA ATTIVATO LA COPERTURA DI BASE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA CON COSTI COMPLETAMENTE A CARICO DELL’ENTE. ENTRO IL PROSSIMO 15 LUGLIO E’POSSIBILE ESTENDERE LA GARANZIA BASE.

Come di consueto, l’Enpacl, oltre al già cospicuo pacchetto di “servizi” in favore della professione e degli associati costituenti il welfare professionale, ha attivato anche un’assistenza sanitaria integrativa con costi a proprio carico. Il 15 aprile scorso è stata rinnovata, infatti, la convenzione tra ENPACL ed EMAPI per l’assistenza sanitaria integrativa in favore degli iscritti […]

Leggi di più

N. 09/2019 DEL 02/04/2019 – LA 1ª RATA DEL CONTRIBUTO SOGGETTIVO ENPACL SCADE MARTEDI’ 16 APRILE 2019. UGUALI ALL’ANNO PRECEDENTE LE MODALITA’ DI VERSAMENTO E LE CONSUETE RIDUZIONI CONTRIBUTIVE DEL 50% PER NEO ISCRITTI INFRA TRENTACINQUENNI E PENSIONATI. IL NUOVO IMPORTO CONTRIBUTIVO DI ACCONTO PER IL 2019

Il primo appuntamento per la contribuzione obbligatoria ENPACL 2019, è fissato per martedì 16/04 p.v. by F24 e/o M.A.V., donde abbiamo ritenuto, come da consuetudine, ricordarvi le principali disposizioni che riguardano il rapporto giuridico previdenziale che ci vede coinvolti insieme all’ENPACL. Il tutto, ovviamente, non solo a beneficio dei nuovi iscritti al CPO ed all’Ente […]

Leggi di più

N. 08/2019 DEL 19/03/2019 – L’ASSEMBLEA DEI DELEGATI È CONVOCATA IL 17 E 18 APRILE PROSSIMI. ALL’ORDINE DEL GIORNO, TRA GLI ALTRI, LA DISAMINA ED APPROVAZIONE DEL CONSUNTIVO 2018 E L’ELEZIONE DEL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PER IL QUADRIENNIO 2019/2023 PER LA QUALE IL 7 FEBBRAIO SCORSO FU NOMINATA LA COMMISSIONE ELETTORALE

La nuova Assemblea dei Delegati, quadriennio 2019/2023, entra nel vivo delle proprie attribuzioni “istituzionali” in quanto è attesa da due importanti impegni che costituiscono il “piatto forte” delle sue prerogative statutarie e regolamentari: l’approvazione del bilancio, in questo caso il consuntivo 2018, e l’elezione del Consiglio di Amministrazione a valere per l’identico quadriennio. Come è […]

Leggi di più

N. 07/2019 DEL 19/02/2019 – INSEDIATA LA NUOVA ASSEMBLEA DEI DELEGATI PER IL QUADRIENNIO 2019/2023 CON UNA FULL IMMERSION FORMATIVA PER NUOVI E VECCHI DELEGATI. NOMINATO IL COMITATO ELETTORALE PER LE PROSSIME ELEZIONI DEL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL’ENTE IN PROGRAMMA IL 18 APRILE P.V.

Il giorno giovedì 7 FEBBRAIO 2019, con convocazione a mezzo PEC del 18/01/19 e già oggetto di pubblicazione nel precedente N. 04/2019 della presente Rubrica, nella sala convegni Hi-tech AUDITORIUM dei “Consulenti del Lavoro”, in Roma, Viale Del Caravaggio, 78, si è tenuta, per i nuovi delegati eletti lo scorso 11 dicembre 2018 per la […]

Leggi di più

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF