Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
notizie dall’ordine n° 14/2020 del 11/02/2020

 

Il prossimo 20 Febbraio altro importantissimo Convegno su di una tematica di interesse esclusivo e personale dei Colleghi. Affronteremo, con i vertici dell’ENPACL, il “Provvedimento Straordinario di Incentivazione alla Regolarità Contributiva” e, cosa che non guasta mai, la rilevanza disciplinare interna dell’inadempimento contributivo. Non mancheranno il ruolo dell’ANCL nella Previdenza di Categoria e le Grandi Opportunità del Sistema Enpacl.

L’Appuntamento è a Salerno presso il Mediterranea Hotel in Via Generale Clark. Organizzazione congiunta tra ANCL Regione Campania, Consulta CPO Campania ed ENPACL. La partecipazione consentirà l’attribuzione di 4 CFP di natura deontologico-ordinamentale. Prenotazioni già attive.

 

Quando si parla di “Previdenza di Categoria” lo si fa con un certo ritegno nel senso che, a volte, si ha anche timore di ricordare una scadenza contributiva all’Enpacl che è l’Ente a cui obbligatoriamente siamo assicurati per l’erogazione e la fruizione di prestazioni quali le pensioni, le indennità di maternità e tanti altri benefici a sostegno della professione (e dei giovani professionisti, se vogliamo).

L’Enpacl ci rilascia il nostro bravo D.U.R.C..

I Delegati napoletani all’Assemblea Enpacl (il Parlamento dell’Ente, per capirci) attraverso la loro Rubrica “ENPACLINFORMA” vi tengono costantemente informati di tutto, vi ricordano le scadenze (sul presupposto che impegnati a seguire le vicende dei nostri clienti ce ne dimentichiamo e per noi non esiste l’automaticità delle prestazioni).

Grazie a loro avete potuto seguire la nascita della Riforma ENPACL in vigore dal 1 gennaio 2013 e, lasciatecelo dire con orgoglio, anche il varo del “Provvedimento Straordinario di incentivazione alla Regolarità Contributiva”, strutturato dai lavori dell’Assemblea dei Rappresentanti Regionali dei Delegati Enpacl composta da un Delegato per ogni Regione (una sorta di Commissione con compiti di studiare ed approfondire una tematica e contribuire ad elaborarne una deliberazione da sottoporre all’Assemblea dei Delegati) ed approvato il 28 novembre 2019 dall’Assemblea dei Delegati a voti unanimi ed oggi al vaglio dei Ministeri Vigilanti per la ratifica.

Si tratta, ma solo per semplificare, di un condono ancorchè la finalità sia quella di incentivare i morosi (principalmente quelli per necessità che hanno risentito della grande crisi dal 2007 in poi) ad ottenere la REGOLARITA’ CONTRIBUTIVA senza la quale non è possibile ottenere alcuna prestazione previdenziale.

Il tutto attraverso un provvedimento agevolativo rateale (anche in 10 anni) con un minimo di “somma aggiuntiva” e che riguarda i periodi dal 1997 al 2018. Tenendo conto, dunque, che l’ultimo provvedimento agevolativo fu varato nel 1997 è proprio il caso di affermare che è “necessario approfittare di questa irripetibile occasione”.

Il rappresentante dei Delegati della Campania all’interno dell’Assemblea dei Rappresentanti Regionali, Edmondo Duraccio, ha voluto fortemente questo provvedimento, ci ha lavorato tanto, coordinandosi con i Presidenti dei CPO della Campania e, ovviamente, con tutti i Delegati Enpacl della Regione.

E non solo!! Al ritorno da Roma, al termine di ciascuna riunione, ha fatto pervenire un corposo report informativo nel quale era anche riportata la sua proposta di una massima divulgazione del provvedimento una volta approvato.

Detto, fatto!!

L’ANCL Regione Campania (non occorre ricordare che i Delegati Enpacl di Napoli sono eletti in una lista proposta dall’ANCL UP di Napoli), la Consulta dei CPO della Campania e l’ENPACL hanno voluto, congiuntamente e responsabilmente, organizzare un Convegno regionale a rilevanza nazionale in subiecta materia con la partecipazione del Direttore Generale Enpacl Fabio Faretra, il Consigliere di Amministrazione Enpacl Gianfranco Ginolfi, il Presidente Nazionale ANCL Dario Montanaro, il Componente del Consiglio Nazionale di Disciplina Roberto Tempesta e il Segretario del CNO Francesco Duraccio.

Seguendo anche una rotazione in considerazione della co-organizzazione dell’ANCL Regione Campania che ha sede in Salerno essendo di quella provincia il Presidente, il Convegno si svolgerà a Salerno presso il Mediterranea Hotel in Via Generale Clark, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, il 20 febbraio 2020.

Un omaggio, dunque, all’ANCL per quanto riguarda la sede della “location”.

Le prenotazioni sono già attive sulla Piattaforma F.C.O. del C.N.O. precedute, come sempre, dalla pubblicazione ed invio a ciascuno di voi della locandina con indicazione delle modalità e termini dell’obbligatorio adempimento.

Ai partecipanti saranno attribuiti 4 CFP di natura deontologico-ordinamentale esibendo il D.U.I. e la ricevuta della prenotazione.

Con questo Convegno il CPO di Napoli raggiunge quota 20 CFP messi a disposizione degli iscritti dal 01/01/2020.

Fermo restando che già, attraverso la Rubrica “ENPACLINFORMA” ed il 6° Zonale ANCL/CPO NA del 24 gennaio a Casalnuovo, abbiamo già abbondantemente “comunicato” questa opportunità di mettersi in regola con la contribuzione Enpacl grazie ad un provvedimento agevolativo più che conveniente, il Convegno di Salerno affronterà, a livello pratico operativo, la tematica di questo provvedimento correlandolo con gli altri due istituti, parimenti convenienti e necessari, introdotti nel Regolamento di Previdenza e Assistenza dal 01/01/2020, vale a dire “l’accertamento con adesione” ed “il ravvedimento operoso”.

Da qui, la presenza del Direttore Generale Fabio Faretra che amalgamerà la tematica del condono con le novità del Regolamento di Previdenza. Chi meglio di lui?

Gianfranco Ginolfi, Consigliere di Amministrazione Enpacl e Presidente CPO di Caserta, parlerà delle grandi opportunità del sistema ENPACL nel mentre Dario Montanaro, Presidente Nazionale ANCL, si soffermerà sui valori dell’Associazione nella Previdenza di Categoria e Roberto Tempesta tratterà della rilevanza disciplinare dell’inadempimento contributivo.

Concluderà i lavori Francesco Duraccio, Segretario del CNO, che attesterà la costante vicinanza del Consiglio Nazionale a tutti i problemi della Previdenza di Categoria.

Un ringraziamento doveroso all’ANCL Regione Campania ed al CPO di Salerno che si sono dati da fare sul posto per dare subito inizio all’organizzazione di questo Convegno regionale un attimo dopo averlo congiuntamente deliberato.

Noi, come al solito, vi raccomandiamo fermamente di controllare nella vostra area riservata nel sito ENPACL se mancano le dichiarazioni contenenti i volumi di affari e il reddito (anche se a zero). Un adempimento che vi permetterà di fruire del provvedimento agevolativo a condizioni più che vantaggiose.

Voi aspettiamo in tanti!!!

Buon lavoro

Ad maiora

IL PRESIDENTE
EDMONDO DURACCIO

 

(*) Rubrica contenente informazioni riservate ai soli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Riproduzione, anche parziale, vietata. Redazione a cura della Commissione Comunicazione Istituzionale del CPO di Napoli.

ED/FC

notizie dall’ordine n° 16/2020 del 13/02/2020

Corso di aggiornamento ASSE.CO obbligatorio per gli Asseveratori iscritti da 24 mesi. Il Regolamento dell’ASSE.CO prevede specificatamente tale obbligo di aggiornamento biennale. Il Corso si terrà il 18 Febbraio prossimo, dalle ore 10:00 alle ore 17:00, presso la Scuola di Alta Formazione della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro in Roma al Viale del Caravaggio, 78. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 15/2020 del 12/02/2020

Nella trasmissione della WEB TV dei Consulenti del Lavoro “Punti di vista” le tesi del Sottosegretario al M.E.F. Pier Paolo Baretta e del Vice Presidente della Commissione Lavoro del Senato, William De Vecchis, su riduzione della pressione fiscale e riforma delle pensioni. Il Presidente della Fondazione Studi, Rosario De Luca, ha evidenziato, invece, lo scarso […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 13/2020 del 10/02/2020

Il 3 Febbraio scorso la Commissione Esaminatrice degli Esami di Abilitazione alla Professione di Consulente del Lavoro – sessione 2019 – ha completato le operazioni di correzione degli elaborati, effettuato gli abbinamenti e redatto il calendario delle prove orali. Su 140 partecipanti alle prove scritte ne sono stati ammessi agli orali 121. Dei 51 partecipanti, […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 12/2020 del 06/02/2020

La Fondazione Studi con il documento “Verso la Riforma previdenziale. Alcuni elementi di riflessione” evidenzia le criticità del mercato del lavoro e le azioni da mettere in campo per sostenere la crescita. Particolarmente colpiti i giovani. I dati che evidenziano l’aumento dell’occupazione dal 2008 al 2018 vanno letti anche alla luce di una comparazione con […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 11/2020 del 05/02/2020

Esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro – Sessione 2020. In G.U., 4^ serie speciale, n.9 del 31 gennaio 2020, il Decreto Direttoriale n. 1 del 30 gennaio 2020. Il 3 e 4 settembre 2020 le due prove scritte. Domande di partecipazione in esclusiva modalità telematica fino alle ore 24:00 […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 10/2020 del 27/01/2020

Legge di Bilancio 2020 e Decreto fiscale collegato. Problematica degli appalti e incombenze, relative alle ritenute, per committenti, appaltatori e subappaltatori. Nel corso del VIDEOFORUM CNO/ITALIAOGGI del 22 gennaio scorso il vice Presidente dell’Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, ha preannunciato un incontro/confronto, al più presto, con i CDL e le Associazioni di Categoria per una […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 09/2020 del 20/01/2020

Il CNO, rappresentato dal Vice Presidente Sergio Giorgini, ha partecipato il 16 gennaio scorso alle audizioni alla Camera dei Deputati per il contenuto del Decreto Legge “Milleproroghe 2020” evidenziando la necessità di almeno due interventi. Il primo riguarda la tenuta dell’Albo contenente i soggetti incaricati di gestire le crisi d’impresa. Il secondo, invece, attiene alle […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 08/2020 del 16/01/2020

L’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro e la Fondazione Studi, attraverso l’elaborazione dei dati CICO (Campione Integrato Comunicazioni Obbligatorie), fanno luce sui licenziamenti a tutele crescenti dopo l’emanazione del Jobs Act e quelli, per assunti ante jobs act, sorretti dall’art. 18 della legge 300/1970. Dal confronto dei dati delle due tipologie di licenziamenti risulta infondata […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 07/2020 del 14/01/2020

Per i giovani l’attuale mercato del lavoro è una corsa ad ostacoli. Appare, infatti, difficile il passaggio dalla formazione al lavoro con l’aggravante di una funzione pubblica di intermediazione non sempre al passo con le esigenze di chi è in cerca di lavoro. Proprio per questo il CNO e la Fondazione Studi hanno organizzato il […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 06/2020 del 13/01/2020

Positivo il bilancio delle attività in favore della Categoria svolte dalla Fondazione Studi nel 2019. Dai “corsi formativi” alla “Summer School”, dai “Videoforum” al “Festival del Lavoro” passando per “Gli Stati Generali della Categoria per i 40 anni della legge 12/1979”. Rosario De Luca, Presidente della Fondazione Studi, non nasconde la sua orgogliosa soddisfazione ed […]

Leggi di più

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF