Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
notizie dall’ordine n° 42/2019 del 16/07/2019

DEPOSITO DI CONTRATTI COLLETTIVI ED ACCORDI IN VIA TELEMATICA. DA DOMANI, 17 LUGLIO 2019, NUOVE MODALITA’ PIU’ SEMPLIFICATE PER TALE ADEMPIMENTO CHE DOVRA’ ESSERE UTILIZZATO ANCHE PER I CONTRATTI DI PRIMO LIVELLO. IL DEPOSITO DEL CONTRATTO AVVERRA’ IN DUE FASI A SECONDA SE ESSO PREVEDA O DIA TITOLO ANCHE AD AGEVOLAZIONI FISCALI O CONTRIBUTIVE.

 

La “telematica” fa parte, ormai, del nostro vivere quotidiano ed a maggior ragione se svolgiamo un’attività libero professionale. Quintali e quintali di carte risparmiati ogni anno, spazi che vengono recuperati.

Ed è tutto in evoluzione.

E così quell’adempimento del “deposito telematico dei contratti”, previsto dal Decreto Legislativo n. 151/2015, da domani acquisisce nuova linfa, nuova modalità grazie, peraltro, ad una procedura ancor di più semplificata.

Ricorderete qualche “sudata” di troppo quando dovevamo procedere alla trasmissione telematica di un accordo di 2° Livello contenente gli obiettivi e gli importi correlati del premio di risultato fosse esso ancorato alla produttività, qualità, redditività od efficienza organizzativa.

Da domani si cambia.

Vediamo come attraverso questo vademecum della “materia”.

L'articolo 14 del Decreto Legislativo n.151/2015 stabilisce che le agevolazioni legate alla stipula di contratti collettivi aziendali o territoriali siano riconosciute a condizione che questi vengano depositati in via telematica.

Tale adempimento è necessario a prescindere dal tipo di agevolazione che può essere di natura fiscale, contributiva o di altro genere. Una volta effettuato il deposito telematico, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l'Ispettorato Nazionale del Lavoro mettono a disposizione delle altre amministrazioni e degli enti pubblici interessati le informazioni contenute nei contratti.

Dal 17 luglio 2019, a partire dalle ore 09:00, come detto in premessa, l'applicativo informatico è semplificato e potrà essere utilizzato anche per depositare i contratti di primo livello.

Ne ha dato notizia lo stesso Ministero con una nota pubblicata sul predetto portale.

La procedura, vi si legge, sarà strutturata in due fasi. In un primo momento, l'utente deve caricare il file in formato pdf e inserire alcune informazioni essenziali (dati del datore di lavoro/associazione di categoria che effettua il deposito, tipologia di contratto, data di sottoscrizione e periodo di validità).

Successivamente, è prevista la possibilità di specificare l'agevolazione per cui si intende effettuare il deposito telematico (detassazione, decontribuzione per le misure di conciliazione tra i tempi di vita lavoro e credito d'imposta per la formazione 4.0). In questo caso, il sistema potrà chiedere di aggiungere alcuni dati specifici. Qualora la motivazione che rende necessaria il deposito non sia nessuna di queste, l'utente potrà compilare il campo testuale "Altro", aggiungendo ulteriori informazioni.

Queste sono le semplificazioni che ci piacciono.

Buon lavoro
Ad maiora

IL PRESIDENTE
EDMONDO DURACCIO

(*) Rubrica contenente informazioni riservate ai soli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Riproduzione, anche parziale, vietata. Redazione a cura della Commissione Comunicazione Istituzionale del CPO di Napoli.

ED/FC

 

notizie dall’ordine n° 54/2019 del 09/08/2019

NOI, LA DEONTOLOGIA ED I SOCIAL. INTERESSANTE APPROFONDIMENTO DELLA FONDAZIONE STUDI SUL RUOLO DEI PROFESSIONISTI SUI SOCIAL CON DOCUMENTO DATATO 5 AGOSTO 2019 REDATTO DALL’OTTIMO LUCA DE COMPADRI E DA UN BRAVISSIMO SIMONE CAGLIANO. TANTI SPUNTI DI RIFLESSIONE SUL CONCETTO DI ETERE, WEB, LUOGO PUBBLICO E STAMPA AI FINI DELLA VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO DEGLI ISCRITTI […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 53/2019 del 08/08/2019

IL CNO, CON LA PRESIDENTE MARINA CALDERONE, ANCORA IN PRIMA LINEA NEI CONFRONTI DELLE ISTITUZIONI. NELL’INCONTRO AL VIMINALE, IL 6 AGOSTO SCORSO, DEL MINISTRO SALVINI CON PARTI SOCIALI, ORGANIZZAZIONI DI CATEGORIA E ORDINI PROFESSIONALI SUL FUTURO DEL PAESE, LA NS. PRESIDENTE HA RILANCIATO, IN FAVORE DELLE DONNE, LO “SMART WORKING” E “L’ATTUAZIONE DI MISURE PER […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 52/2019 del 07/08/2019

IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI HA ADEGUATO LA PROCEDURA TELEMATICA DEDICATA AL DEPOSITO DI TUTTI I CONTRATTI DI 2° LIVELLO, AZIENDALI O TERRITORIALI. SI ANDRA’ A REGIME DAL 15 SETTEMBRE 2019. LA DETTAGLIATA INFORMATIVA CONTENUTA NELLA NOTA MINISTERIALE PROT. 0002761 DEL 29 LUGLIO SCORSO ALLEGATA ALLA COMUNICAZIONE DELLA DIREZIONE GENERALE DEL CNO. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 51/2019 del 06/08/2019

LA COMMISSIONE PER GLI ESAMI DI ABILITAZIONE AL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO – SESSIONE 2019 – E’ CONVOCATA, PER L’INSEDIAMENTO, IL 2 SETTEMBRE P.V. PRESSO LA DIREZIONE INTERREGIONALE DEL LAVORO DI NAPOLI CON NOTA PROT.0010489 DEL 31 LUGLIO 2019 INVIATA AL RAPPRESENTANTE DEL CPO DI NAPOLI IN COMMISSIONE, DOTT. MASSIMO CONTALDO, ED AL […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 50/2019 del 06/08/2019

IL CONSIGLIO NAZIONALE HA COMUNICATO L’INVARIABILITA’ DELLA QUOTA DI SUA PERTINENZA PER L’ANNO 2020. L’IMPORTO RESTA PARI AD € 190,00. L’INFORMATIVA CONTENUTA NELLA NOTA PROT. 0007661/U/CIRC. CIRCOLARE N.1161 DEL 31 LUGLIO 2019 A FIRMA DELLA PRESIDENTE MARINA CALDERONE.   Anche per l’anno 2020 la quota di pertinenza del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 49/2019 del 05/08/2019

INAIL, EPPUR SI MUOVE. NUOVE MODALITA’ PER LA RICHIESTA DELLA RATEAZIONE ORDINARIA DEI DEBITI EX ART. 2, COMMA 11, DELLA LEGGE 389/1989. L’ADEMPIMENTO ESCLUSIVAMENTE IN MODALITA’ TELEMATICA CON ELIMINAZIONE DELL’OBBLIGO DEL VERSAMENTO DELL’ACCONTO O RATA PROVVISORIA AL MOMENTO DELL’ISTANZA. LA FONTE DEL PROVVEDIMENTO E’ LA DETERMINA N. 227 DEL 23 LUGLIO 2019 DEL PRESIDENTE DELL’ISTITUTO. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 48/2019 del 29/07/2019

CONVENZIONE CNO-LINK CAMPUS UNIVERSITY DI ROMA. ULTERIORI DETTAGLI ED INDICAZIONI PER IL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN CONSULENZA DEL LAVORO (LM-56). I TRE POSSIBILI INTERESSATI ALL’ISCRIZIONE ED IL PIANO DI STUDI. MODALITA’ DI FREQUENZA DELLE LEZIONI PRESSO L’ATENEO. IL TUTTO FORNITOCI DIRETTAMENTE DAL DOTT. ROBERTO DE GIROLAMO DELL’UFFICIO ORIENTAMENTO DELLA LINK CAMPUS UNIVERSITY DI ROMA. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 47/2019 del 25/07/2019

IL 5 SETTEMBRE PROSSIMO, DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 13:00, VIDEOFORUM CONSIGLIO NAZIONALE/FONDAZIONE STUDI/AGENZIA DELLE ENTRATE SUGLI INDICATORI SINTETICI DI AFFIDABILITA’. STIAMO, PERTANTO, APPRONTANDO I CONSUETI PUNTI DI ASCOLTO. LA NOTIZIA DELL’IMPORTANTE INIZIATIVA ISTITUZIONALE E’ STATA VEICOLATA CON NOTA PROT. 0007403/U/COMUNICATI E NOTIZIE DEL 24 LUGLIO SCORSO.   La “fortuna”, come si suol dire, è […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 46/2019 del 24/07/2019

IL 17 LUGLIO SCORSO, AL RENAISSANCE NAPLES HOTEL MEDITERRANEO DI NAPOLI, SI E’ CONCLUSO, CON GLI AUSPICI DI RITO, IL CORSO DI FINE PRATICA “MAESTRALE XII” PER I 63 PRATICANTI, SOCI SIMPATIZZANTI DELLA UP ANCL, CHE PARTECIPERANNO AGLI ESAMI DI ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE – SESSIONE 2019 –   GRANDE SUCCESSO DELL’INIZIATIVA ANCL E SODDISFAZIONE DEL […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 45/2019 del 23/07/2019

LAUREA MAGISTRALE IN “CONSULENZA DEL LAVORO E SISTEMI DI WORKFARE” (LM – 56). 30 BORSE DI STUDIO 2019-2020 MESSE A DISPOSIZIONE DALL’ENPACL, SU RICHIESTA DEL CNO, PER PRATICANTI FUTURI CONSULENTI DEL LAVORO. IL CORSO DI STUDIO, DELLA DURATA DI DUE ANNI, SI SVOLGE ALLA LINK CAMPUS UNIVERSITY DI ROMA. LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE BY […]

Leggi di più

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF