Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
notizie dall’ordine n° 76/2020 del 08/07/2020

Ancora un intervento del CNO presso il Ministro del Lavoro, Sen. Nunzia Catalfo, a sostegno di migliaia di lavoratori (e loro famiglie) dipendenti da aziende artigiane che ancora sono in attesa degli ammortizzatori sociali da COVID-19. La nota è del 6 luglio 2020, Prot. 2020/0005219. La Presidente del CNO, anche in previsione della proroga degli ammortizzatori a tutto il 31 dicembre 2020, chiede al Ministro del Lavoro di valutare l’opportunità di una riorganizzazione di tali strumenti con l’introduzione di un unico ammortizzatore nell’imminente decreto semplificazioni.

 

La Presidente del CNO, Marina Calderone, si rivolge, nuovamente, al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Sen. Nunzia Catalfo, per rappresentare lo stato di disagio dei dipendenti delle piccole aziende dell’artigianato (e delle loro famiglie) che non hanno ancora ricevuto l’ammortizzatore sociale da COVID-19 attribuito dalla legge, ma solo a mo’ di collettore di domande ed erogatori delle prestazioni, ai FONDI DI SOLIDARIETA’ DELL’ARTIGIANATO.

La nota è del 6 luglio u.s. e reca il Prot. 2020/0005219.

La ns. Presidente ha nuovamente rappresentato il disagio delle decine di migliaia di lavoratori delle aziende artigiane e delle loro famiglie, costretti a vivere in uno stato d’indigenza.

E, come voi ben sapete, non è la prima volta che la Presidente Calderone si rivolge al Ministro del Lavoro per gli ammortizzatori sociali in generale ed in particolare per quelli afferenti il settore dell’artigianato che è un vero fiore all’occhiello del “made in italy” e del settore socio economico del ns. Paese.

La Presidente Calderone ha rimarcato la situazione in cui si trova buona parte dei dipendenti delle aziende artigiane, ancora in attesa di ricevere l’integrazione salariale con causale Covid-19, divenuta emblema del preoccupante stato in cui versa il sistema degli ammortizzatori sociali in Italia.

Per questo motivo, come già richiesto nella missiva inviata lo scorso 31 marzo, la Presidente Calderone suggerisce di agevolare le procedure di accesso alle prestazioni gestite da FSBA e, al tempo stesso, attuare una riorganizzazione radicale e integrale degli ammortizzatori sociali attraverso "decisioni coraggiose e in discontinuità con gli strumenti attuali".

Alla luce dell'estensione fino alla fine del 2020 degli ammortizzatori sociali emergenziali, l'introduzione di un unico ammortizzatore sociale nel decreto semplificazioniattualmente all’esame del governo – "doterebbe aziende e Consulenti del Lavoro di uno strumento efficace e di rapida attivazione, restituendo pari dignità di trattamento a tutti i lavoratori, a prescindere dal settore in cui operano", ha concluso la Presidente Calderone.

Molto signorile il passaggio della lettera in cui la Presidente Marina Calderone ricorda tutti i precedenti suggerimenti della ns. Categoria fin dal momento in cui si è parlato di ammortizzatori sociali da COVID-19.

“Ora sarebbe facile per noi, alla luce del preoccupante scenario creato dalle oltre 25 diverse procedure accompagnate da decine di circolari e decreti, richiamare la nostra proposta iniziale di un Ammortizzatore Sociale Unico. Una soluzione che avrebbe agevolato la gestione delle pratiche da parte delle aziende e dei Consulenti del Lavoro, quotidianamente alle prese con decreti che sostituiscono altri

decreti, circolari tardive e non sempre esplicative, con interpretazioni che aumentano le incertezze operative.

Tutto ciò delinea un quadro complessivo che ingenera ritardi e malessere sociale, nonostante l’impegno encomiabile degli iscritti all’Ordine che mi onoro di presiedere”.

Noi, sul territorio, ne siamo buoni testimoni avendo dovuto far ricorso ad una campagna di stampa solo allo scopo di allontanare ogni facile sospetto sull’operatività dei Consulenti del Lavoro ed evidenziando le vere colpe del legislatore e dell’INPS.

Buon Lavoro

Ad maiora

IL PRESIDENTE
EDMONDO DURACCIO

 

(*) Rubrica contenente informazioni riservate ai soli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Riproduzione, anche parziale, vietata. Redazione a cura della Commissione Comunicazione Istituzionale del CPO di Napoli.

ED/FC

 

notizie dall’ordine n° 92/2020 del 06/08/2020

Il CNO, dopo la giornata di mobilitazione generale del 29 luglio scorso e gli incontri con i vertici INPS e con il Ministro per i rapporti con il Parlamento, ha chiesto formalmente che nel Decreto di Agosto sia inserita una sanatoria su tutti i termini scaduti in precedenza correlati alle procedure di ammortizzatori sociali COVID-19. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 91/2020 del 05/08/2020

Inviata, by pec o RAR, con circolare n. 3, Prot. 1187/22 del 4 agosto 2020, la convocazione degli iscritti per le elezioni per il rinnovo del CPO e del CRC per il triennio 2020/2023. La recente proroga, infatti, dello stato di emergenza al 15 ottobre non contiene l’analogo differimento del rinnovo degli organi direttivi ed […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 90/2020 del 04/08/2020

Il CNO prende posizione ufficiale sul contenuto del Msg INPS n. 3007 del 31 luglio 2020 in materia di decadenza delle istanze di CIGO, ASO, CIGD E CISOA per ritardi nell’invio dei Modelli SR41. La Presidente Calderone, nel respingerne il contenuto, ha affermato che il CNO già sta valutando ogni strumento giuridico adeguato per impedirne […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 89/2020 del 03/08/2020

  Il CNO, per l’anno 2021, ha deciso di mantenere invariata la quota di iscrizione di sua pertinenza che, pertanto, resta di € 190,00. La comunicazione a tutti i CPO con Circolare n. 1167 del 30 luglio scorso inviata con Prot. 2020/0005970 pari data ed a seguito dell’apposita deliberazione del CNO n. 352 pari data. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 88/2020 del 31/07/2020

La mobilitazione generale della Categoria dei Consulenti del Lavoro del 29 luglio scorso in Piazza Monte Citorio sortisce un effetto importante. Tutta la stampa, generalista e specializzata, ha parlato dei nostri disagi per rendere un servizio ad imprese e lavoratori, nottate, minacce subite, apparato pubblico inidoneo a recepire ed a pagare l’ammortizzatore. Invitati tutti i […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 87/2020 del 29/07/2020

Oggi, con inizio alle ore 15:00, si svolgerà la mobilitazione generale di tutte le componenti della categoria dei Consulenti del Lavoro in Piazza Monte Citorio. La Campania sarà presente. Sarà una manifestazione di protesta e di proposte. Abbiamo trascorso 4 mesi d’inferno lavorando solo per senso di responsabilità nonostante le difficoltà createci. Ieri la Presidente […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 86/2020 del 27/07/2020

Alla vigilia, ormai, della mobilitazione generale della Categoria in Piazza Monte Citorio il prossimo 29 luglio alle ore 15:00, la Presidente del CNO, Marina Calderone, si è rivolta al Presidente INPS, Prof. Pasquale Tridico, ed al Direttore Generale, Dottoressa Gabriella di Michele, con delle richieste ben precise in ordine agli ANF per il F.I.S., alla […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 85/2020 del 22/07/2020

Ennesimo rifiuto del Governo ad una proposta proveniente dalle professioni. Nessun rinvio delle scadenze fiscali del 20 luglio al 30 settembre pur con la consapevolezza di un’economia ferma dopo tre mesi di lockdown. Il C.U.P. e la R.P.T. guidati da Marina Calderone e Armando Zambrano avvisano, con comunicato stampa congiunto, il Governo e l’opinione pubblica […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 84/2020 del 21/07/2020

Dopo l’ennesimo messaggio INPS last minute, N. 2856 del 17 luglio 2020, alle 19 circa, in materia di nuova procedura, al di là da venire, per la cigd e per le imprese plurilocalizzate, il nostro CNO ha indetto una “mobilitazione dei Consulenti del Lavoro”. I vertici della Categoria, non più di 100 persone, a cagione […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 83/2020 del 20/07/2020

Emanato, sentito il CNO, il Decreto Interdirettoriale Ministero del Lavoro e Ministero della Salute 16 luglio 2020 di attuazione della Legge 6 giugno 2020 n. 41. Circolare n.1166/2020 CNO, prot. 2020/0005518 del 16 luglio 2020. Gli esami di abilitazione all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro, sessione 2020, si svolgeranno con un’unica prova orale, in […]

Leggi di più

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF