Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
notizie dall’ordine n° 75/2021 del 29/07/2021

F.C.O. ANNO 2021. Formazione a distanza e-learning e webinar. Percentuale massima prevista dal Regolamento. Atto di coordinamento e di indirizzo del CNO per il corrente anno. Eventi in “videoconferenza”. Dal 1° settembre 2021, ritorno alla “normalità”. Dichiarazione di Responsabilità dei CPO e degli Enti Formatori autorizzati circa le caratteristiche tecniche della Piattaforma Webinar ed eliminazione provvisoria delle domande intermedie e finali. Nuove modalità di partecipazione “esterna” ai Convegni dei CPO. Delibera n. 98 del 10 luglio 2021 del CNO. Notifica con Circolare N. 1172 del 28/07/2021 Prot. 2021/0006554 pari data a firma della Presidente Marina Calderone.

 

La pandemia, che ancora ci affligge tra ondate di relativa calma circa i contagiati e pressione sulle strutture ospedaliere e numeri, purtroppo, importanti, obbliga, in primis, alla cautela (Mascherina anche all’aperto, distanziamento interpersonale, divieti di assembramento, lavaggio frequente delle mani) oltre a quel processo di rapida immunizzazione messo in campo dal Governo attraverso le vaccinazioni.

Nel frattempo, con gradualità, si cerca, con l’incedere del numero dei vaccinati, di ritornare alla “normalità”.

Si stanno, allora, riprendendo alcune attività in presenza, si riprendono le elezioni per il rinnovo dei CPO e, dulcis in fundo, dal 1° luglio, rispettando una sequela di disposizioni, anche la Convegnistica “in presenza”.

Un messaggio ed auspicio affinchè quella luce in fondo al tunnel si veda sempre più chiara a livello anche di ripresa dell’economia. Ma, è chiaro, occorre pur sempre far riferimento ai numeri in quanto non tutte le Regioni hanno numeri che inducono alla tranquillità.

La F.C.O. ha risentito, finora, dell’emergenza epidemiologica e così gli eventi formativi a distanza che erano gli unici a potersi organizzare (videoconferenza, webinar, e-learning) si sono svolti grazie alla passione ed all’impegno dei CPO in gran numero ma in modalità “AGEVOLATA”!!!

Ciò significa, tanto per ricordarlo a noi stessi, che:

  • Le videoconferenze (ricordate i videoforum con posti di ascolti al Ramada, a Capri, Ischia, Calvizzano, Piano di Sorrento, Pompei con la presenza di un Consigliere che registrava la vostra partecipazione?) si sono fatte, in emergenza epidemiologica, con una Piattaforma (con possibilità di interagire) e con i partecipanti “comodamente” seduti in ufficio, casa, o presenti mediante il cellulare. MA ERA MODALITA’ ECCEZIONALE, quella normale era la presenza dei partecipanti in un luogo presieduto da un Consigliere;
  • I webinar e gli eventi e-learning (sapete la differenza: l’uno è in diretta, l’altro è registrato) si sono svolti, in emergenza e quindi IN MODALITA’ ECCEZIONALE, senza il controllo assiduo, intermedio, delle presenze e dei presenti, con la modalità controllo della “manina alzata” e con le sei domande finali od intermedie. Quella ordinaria è stata abbandonata. Pensate solamente alle interruzioni, alla richiesta della presenza, alla risposta ai quiz intermedi e finali.

Il Regolamento prevede, senza la pandemia, che su 50 cfp biennali solo il 40% può essere fatto in modalità webinar e e-learning mentre nessuna limitazione esiste per le “videoconferenze” essendo organizzate in luogo prestabilito con la presenza fisica dei partecipanti e di un Consigliere che ne attestava la partecipazione raccogliendo la firma in entrata ed in uscita.

Tutto il 2020 e fino ad oggi abbiamo lavorato, per eventi formativi, sempre a distanza!! ECCO LA MODALITA’ ECCEZIONALE, CONTINGENTE E TEMPORANEA PERSISTENDO L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA.

Il 10 luglio scorso, il CNO, con Delibera n.98, ha assunto un ulteriore atto di coordinamento ed indirizzo in materia di F.C.O. – formazione a distanza.

Tale deliberazione, invero, era stata preceduta da una informativa “diretta” ai Presidenti dei CPO in un’affollata assemblea ovviamente a distanza.

Il CNO, preso atto della stabilizzazione a livello nazionale dell’emergenza epidemiologica causata dal virus Covid-19, dell’andamento della campagna vaccinale e del calendario delle riaperture programmato dal Governo, ha ritenuto opportuno adottare un provvedimento in materia di formazione continua obbligatoria per il biennio 2021 – 2022.

Tenuto conto che è necessario porre fine alle deroghe al Regolamento recante le indicazioni per la Formazione Continua per i Consulenti del Lavoro previste finora per la prosecuzione dell’attività formativa a distanza durante l’emergenza sanitaria, riconducendo le attività formative verso un’ordinaria gestione nella fase post pandemia, il Consiglio Nazionale ha deliberato di:

consentire agli iscritti di conseguire crediti formativi con modalità a distanza mediante utilizzo della tecnologia webinar ed e-learning nella misura del 60%, solamente per l’anno 2021;

consentire, a partire dal 1° ottobre 2021, l’utilizzo della videoconferenza come ordinariamente disciplinato dall’art. 9 del vigente Regolamento, esclusivamente con partecipazione in presenza degli iscritti in un luogo indicato e vigilato dai Consigli Provinciali o dagli altri enti organizzatori autorizzati e/o di diritto, ovvero con proiezione di un evento in diretta o registrato in una sala fisica, con rilevazione delle presenze mediante lettura del Dui o firme nel registro cartaceo delle presenze;

–  confermare, a partire dal 1° ottobre 2021, quali uniche tecnologie valide per l’erogazione di corsi formativi a distanza da parte di Consigli Provinciali e di tutti gli altri enti autorizzati e/o di diritto, le piattaforme e-learning e webinar, così come previsto dall’art. 10 del Regolamento recante le disposizioni per la Formazione Continua per i Consulenti del Lavoro, ovvero con tracciamento informatico della presenza e della partecipazione dei partecipanti;

richiedere, entro il 1° ottobre 2021, ai Consigli Provinciali la presentazione della dichiarazione di conformità della piattaforma webinar utilizzata, ai fini del rilascio della relativa abilitazione;

–  limitare, a partire dal 1° ottobre 2021, l’organizzazione degli eventi da parte dei Consigli Provinciali in modalità webinar ai soli iscritti alla Regione di appartenenza, al fine di favorire l’attività di sussidiarietà e collaborazione tra Ordini territoriali appartenenti alla stessa Regione;

consentire, a partire dal 1° ottobre 2021, la possibilità di co-organizzazione di eventi formativi anche tra Consigli Provinciali appartenenti a Regioni diverse, prevedendo il singolo caricamento dell’evento da parte di ogni Consiglio Provinciale, con relativa rilevazione autonoma delle presenze dei propri scritti, e trasmissione in via autonoma dell’evento su ciascuna piattaforma webinar;

consentire, fino al 30 settembre 2021, agli enti formatori autorizzati con la sola modalità frontale e, pertanto, sprovvisti dell’autorizzazione all’erogazione di eventi in modalità e-learning e webinar, di continuare a organizzare eventi formativi a distanza in modalità webinar utilizzando esclusivamente una piattaforma webinar e presentando una dichiarazione di conformità della piattaforma utilizzata;

consentire, agli enti formatori autorizzati con la sola modalità frontale di presentare richiesta di estensione dell’autorizzazione alla modalità webinar, favorendo la continuità dell’organizzazione di eventi formativi a distanza in modalità webinar;

consentire ai Consigli Provinciali e agli enti formatori autorizzati e/o di diritto anche alla modalità webinar di derogare, nelle more della modifica delle Linee guida al Regolamento recante le disposizioni per la Formazione Continua dei Consulenti del Lavoro, alla predisposizione di domande intermedie e finali e alla consegna dell’attestato di partecipazione.

Tale informativa è stata notificata ai CPO con circolare n. 1172 del 28/07/2021, Prot. 2021/0006554 pari data a firma della Presidente Marina Calderone con tutti gli allegati ai fini della dichiarazione di responsabilità circa le caratteristiche tecniche della Piattaforma utilizzata.

C’è da dire che siamo orgogliosi, come CPO di Napoli, per aver, primi in Italia, organizzato, come adesso recita il CNO, Convegni Webinar esclusivamente per gli iscritti ai CPO della Campania (id. “Parliamone Insieme”) e di aver fatto, sempre a distanza ma interagendo, convegni zonali.

Ci auguriamo solamente che vi sia una ripresa delle attività formative, nel senso deliberato dal CNO, senza l’assillo e la preoccupazione dell’ondata di pandemia nella quale, purtroppo, la ns. Regione, per tanto tempo, è stata ai vertici per numero di contagiati.

 

Buon lavoro

Ad maiora

IL PRESIDENTE

EDMONDO DURACCIO

 

(*) Rubrica contenente informazioni riservate ai soli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Riproduzione, anche parziale, vietata. Redazione a cura della Commissione Comunicazione Istituzionale del CPO di Napoli.

ED/FC

notizie dall’ordine n° 88/2021 del 23/09/2021

Il C.N.O. ha convocato, in presenza, l’Assemblea dei Presidenti. Appuntamento il 22 e 23 ottobre prossimi presso il Centro Convegni “Roma Eventi Piazza di Spagna” in Via Alibert,5. Nota Prot. 2021/0007331 del 22 settembre 2021 a firma della Presidente Marina Calderone. Successivamente saranno resi noti l’ordine del giorno e la logistica.   Diciamoci la verità. […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 87/2021 del 21/09/2021

F.C.O. e Delibera n. 98 del 10 Luglio scorso. Nostro N.75/2021 del 29 luglio 2021 della presente Rubrica. Il CNO, a seguito di alcuni quesiti posti, ha riepilogato con Comunicato indirizzato ai CPO i punti salienti della Delibera de qua.    Importante chiarimento del CNO pervenuto ieri a tutti i CPO contenente non solo il […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 86/2021 del 20/09/2021

La Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, ha incontrato il Ministro della Giustizia, Marta Cartabia, per offrire il contributo di idee per la imminente Riforma della Giustizia Civile il cui provvedimento è all’esame del Senato. Il colloquio ha avuto, tra gli altri, l’obiettivo di fornire il punto di vista della […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 85/2021 del 17/09/2021

Il C.U.P. “Maurizio de Tilla” ha incontrato i tre candidati a Sindaco della Città di Napoli per le prossime amministrative che si svolgeranno il 3 e 4 ottobre prossimi. In numerosi altri Comuni ci saranno i rinnovi elettorali nelle medesime date. I Consulenti del Lavoro che si fossero candidati possono far pervenire by PEC tutte […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 84/2021 del 13/09/2021

Smart working nel Pubblico Impiego. Da un’analisi della Fondazione Studi su dati della Ragioneria Generale dello Stato e FORMEZ emergono forti disomogeneità tra l’uso del lavoro agile, durante la pandemia, nelle Funzioni Centrali e negli Enti Locali. E’ forte comunque il dibattito nel Paese circa l’istituto dello smart working alla luce dell’ennesima riforma “Brunetta” della […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 83/2021 del 06/09/2021

Nei giorni scorsi è stato veicolato sui social, per essere ripreso anche da altri organi di stampa, un comunicato (ma quasi certamente era una fake news) di una importante O.S. leader dei lavoratori circa un bonus Irpef che avrebbe reso più ricche le buste paga di agosto e settembre 2021. Da qui, come effetto, le […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 82/2021 del 31/08/2021

Importante precisazione della Fondazione Studi circa le disposizioni introdotte dal D.L. 24 agosto 2021 n.118 in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale con slittamento dell’OCRI al dicembre 2023. Il Consulente del Lavoro, iscritto all’albo nazionale dei gestori della crisi, potrà sempre svolgere le funzioni di curatore, commissario giudiziale ed altre che saranno attive […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 81/2021 del 24/08/2021

Rinnovate le cariche ed insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della FONDAZIONE STUDI per il triennio 2021/2024. Rosario De Luca, confermato alla Presidenza della Fondazione, fiore all’occhiello della ns. Categoria. Auguri vivissimi al campano Vincenzo Testa, Presidente del CPO di Benevento e componente della Consulta dei Presidenti CPO della Campania, per il meritato riconoscimento dell’inserimento […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 80/2021 del 23/08/2021

Gli uffici di Segreteria del CPO di Napoli, dopo un breve periodo di chiusura per ferie collettive del personale dipendente, hanno ripreso oggi, 23 agosto, la loro funzionalità istituzionale. Del pari, l’Ufficio di Presidenza del CPO, anche durante il periodo feriale, ha presidiato i portali di comunicazione nel mentre ha regolarmente funzionato il profilo del […]

Leggi di più

notizie dall’ordine n° 79/2021 del 06/08/2021

A.N.AC. e Ordini Professionali. Qualcosa si muove in direzione di una semplificazione e sburocratizzazione degli adempimenti (molto) complessi a carico di Ordini Professionali. Lo ha preannunciato la stessa Agenzia attraverso lo schema di una deliberazione avente ad oggetto “proposte di semplificazione per l’applicazione della normativa anticorruzione e trasparenza agli Ordini e ai Collegi Professionali”. L’informativa […]

Leggi di più

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF