Il Portale per i CDL di Napoli - Organo Ufficiale dell'Ordine

 
“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 08/2018

Mentre a livello politico si parla, ancora, di “reddito di cittadinanza” procurando sbalzi di umori a quanti vi avevano posto un’aspettativa, in Regione Campania va avanti l’unico strumento “analogo” vale a dire il REI. Il 10 Maggio scorso nell’ambito della Conferenza Stato/Regioni ed Enti Locali sul riparto della somma stanziata per il Reddito di inclusione, alla Campania sono stati assegnati 46 mln. La soddisfazione dell’Assessore Sonia Palmeri per il maggior importo assegnato alla ns. Regione per il contrasto alla povertà.

 

Ormai l’operatività dell’Assessore SONIA PALMERI non è più una (piacevole) novità ma sta diventando di “routine” in quanto è, ormai, impegnata h/24 per affrontare i non semplici problemi di lavoro, occupazione, tavoli di crisi.

Il tutto con una modestia che le è congeniale e che le abbiamo riconosciuto fin dal giorno della sua presentazione alla Categoria nel corso dell’ultimo modulo di un Master in Diritto del Lavoro celebrato, quell’anno, nel Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli.

Nell’ultima tavola rotonda presso la Stazione Marittima, il 19 Aprile scorso, nell’ambito del V Forum “Lavoro, Occupazione, Imprese & Libere Professioni”, organizzato dal CPO e dall’UP ANCL, abbiamo evidenziato che il 54% delle famiglie napoletane arriva con difficoltà a fine mese e che in percentuale sono aumentate quelle in soglia di povertà.

Lei ha fatto riferimento al REI, quale misura oculata e ponderata, di contrasto alla povertà.

Orbene, il 10 Maggio scorso, la Conferenza Unificata ha ratificato l’intesa Stato/Regioni ed Enti Locali relativamente al riparto dell’importo di € 297 mln da utilizzarsi in Italia per il finanziamento dei servizi territoriali, per il piano di interventi e per tutte le attività idonee al contrasto della povertà (id: REI, Reddito di Inclusione).

Nell’ambito di tale riparto, alla Campania sono sati attribuiti ben 46 mln che costituisce la somma più alta.

Naturale la soddisfazione della Dottoressa Sonia Palmeri.

L’Assessore Palmeri, in una nota che testualmente vi riportiamo, ha espresso chiaramente la soddisfazione ma anche il percorso logico che il suo Assessorato intende portare avanti per venire incontro alle esigenze delle famiglie campane che versano in grande difficoltà:

Abbiamo difeso, le ragioni del maggior riparto, ottenendolo. Ad oggi, nella nostra Regione, sono già 70 mila i cittadini a cui è arrivata la carta REI (Fonte Inps) con la dotazione economica relativa alla propria condizione familiare. Credo che veramente possiamo ritenerci soddisfatti di tutto il lavoro fatto durante le varie Commissioni. La Regione Campania in questi due anni e mezzo è riuscita a riacquistare quella credibilità su tutti i tavoli nazionali che le consentono di pretendere attenzioni e risorse per le tante misure messe in campo in materia di politiche attive e contrasto alle situazioni di disagio”.

E’ evidente che il lavoro alla lunga paga sempre e che la dedizione e la determinazione caratteriale della Palmeri sono stati i prodromo di quella ripartizione, più generosa, alla Campania. Nell’ambito della         “ Rete nazionale della protezione e dell’inclusione sociale” , con sede a Napoli, fin dall’insediamento avvenuto il 22 Novembre scorso e nella quale l’Assessore Sonia Palmeri rappresenta la ns. Regione,  si è appalesata quale luogo idoneo in cui far convergere le differenti situazioni regionali di fragilità, nonché sviluppare interventi a sostegno. I numeri, d’altra parte, parlano chiaro: sono oltre 200 mila le istanze presentate ai Comuni, sono circa 70 mila quelle in pagamento, altre 70 mila (sempre del totale) respinte, oltre 40 mila in lavorazione. 

Per l’Assessore Sonia Palmeri “Il Reddito di inclusione, quindi, è una misura viva e operativa grazie anche ad un attento e continuo confronto fra Regione Campania, Inps, organizzazioni sindacali e ambiti sociali”.

Donna dinamica ed attenta, dunque, l’Assessore Palmeri con la quale il CPO e l’ANCL UP hanno instaurato un rapporto di collaborazione importante.

L’Assessore, vi è noto, partecipa a tutte le iniziative del CPO e noi siamo presenti in tutti gli eventi in cui deve partecipare. Ultimo, ad esempio, quello organizzato dall’Associazione Culturale MAIA c/o la Regione Campania in materia di Benefici nazionali e regionali alle assunzioni con la partecipazione dell’Assessore e del ns. Francesco Capaccio. 

Ad maiora

IL PRESIDENTE
EDMONDO DURACCIO

(*) Rubrica contenente informazioni riservate ai soli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Riproduzione, anche parziale, vietata.
Redazione a cura della Commissione Comunicazione Istituzionale del CPO di Napoli.

ED/FC

 

 

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 03/2020

Dopo le elezioni Regionali del 20 e 21 settembre con l’affermazione del Presidente uscente, Vincenzo De Luca, è stata nominata la nuova Giunta. L’Assessorato al Lavoro è stato assegnato ad Antonio Marchiello in aggiunta a quello delle Attività Produttive già detenuto, nella scorsa consigliatura, dallo stesso Assessore. La Categoria incontrerà in v.c. il nuovo Assessore […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 02/2020

La Regione Campania mette a disposizione delle Piccole e Medie Imprese del Commercio, anche ambulante, e dell’Artigianato 25 milioni di euro per interventi di innovazione, sistemazione ed adeguamenti igienico – sanitari con contributi a fondo perduto e agevolazioni in conto impianti. Altri 5 milioni di euro sono riservati ai Comuni per interventi di riqualificazione delle […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 01/2020

Ancora una misura, non di poco conto, di Politica Attiva del Lavoro della Regione Campania grazie all’impegno dell’Assessore Sonia Palmeri. Stanziati € 4,800 mln per provvedimenti di accesso al lavoro in favore dei soggetti diversamente abili o altra tipologia di soggetti svantaggiati prevista dalla legge 68/99. Pubblicato in BURC Campania n. 2 del 7 gennaio […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 09/2019

La Regione Campania sottoscrive la convenzione con ANPAL per la contrattualizzazione dei 471 navigator destinati ai CPI della Campania per l’attuazione della seconda fase del “Reddito di Cittadinanza” vale a dire l’accompagnamento al lavoro. De Luca ha, comunque, posto condizioni e preannuncia il concorso per l’assunzione di 650 persone da destinare al potenziamento dei CPI […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 08/2019

Ancora un provvedimento di welfare della Regione Campania. Provvidenze per i figli di lavoratori, anche non assicurati, morti sul lavoro per supportarli nei loro corsi di studi. L’importante provvedimento contenuto nel BURC N.54 del 16 settembre 2019.   La Regione Campania, e per essa la dinamica Assessora al Lavoro, Dottoressa Sonia Palmeri, non finisce mai […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 07/2019

La regione Campania non sottoscrive la Convenzione con ANPAL per fruire, ai fini del Reddito di Cittadinanza, delle prestazioni autonome del c.d. navigator a sostegno sia dei disoccupati che della struttura del CPI. Ed è iniziata, sotto la sede della Regione, la protesta dei 470 collaboratori autonomi destinati alla Campania reclutati da ANPAL con lo […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 06/2019

La regione Campania si dimostra tra le migliori d’Italia nelle Politiche Attive del Lavoro. Sempre più apprezzata l’Assessore al Lavoro, Sonia Palmeri, preparata sul piano imprenditoriale e sociale nonché profonda conoscitrice della realtà lavorativa della Campania. Pubblicato in BURC N. 40 del 15 luglio 2019 il Bando Pubblico riservato a concedere un contributo a fondo […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 05/2019

È iniziata la seconda fase del Reddito di Cittadinanza, teso alla sottoscrizione ed attuazione del “patto per il lavoro”, con l’ausilio dei “navigator”. Ci sono tuttavia incertezze. La Campania e la Basilicata non si sono presentate il 17 luglio scorso al MI.SE. per sottoscrivere la Convenzione con ANPAL. Assente anche la Lombardia. Per la convocazione […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 04/2019

Si è insediata il 6 giugno u.s. la “Cabina di Regia delle Professioni” presso la Regione Campania. Entro il 15 luglio tutti gli Ordini Professionali facenti parte della “Cabina di Regia” dovranno notificare il loro rappresentante provinciale ed uno che li rappresenti a livello regionale. La richiesta de qua nella Nota Prot. 2019.0402536. del 25 […]

Leggi di più

“La Regione comunica……………” filo diretto con l’Assessorato al Lavoro della Regione Campania N. 03/2019

Pubblicata in BURC N. 28 del 27 maggio 2019 la Delibera di Giunta Regionale della Campania assunta il 17 aprile 2019 avente ad oggetto la costituzione di una “Cabina di Regia” per le libere professioni di cui vi avevamo già dato informativa nel N. 02/2019 della presente Rubrica. Il testo completo della Delibera.   Nel […]

Leggi di più

Privacy Policy
Cookie Policy
Termini e Condizioni

I contenuti di questo sito sono coperti da copyright - 2016 PORTALE UFFICIALE dei CDL di NAPOLI - Powered by WSTAFF